You are here: Sgariboldi/Tecnologia/Tecnologia Monofeeder

Tecnologia Monofeeder

sga_info_L01_13_10_22-02

SISTEMA A DOPPIO FLUSSO

Il tagliamiscelatore brevettato Monofeeder ha segnato l’avvento di una nuova generazione di macchine, garantendo il massimo della produttività con una considerevole riduzione dei costi. Non a caso è una soluzione scelta da oltre vent’anni e apprezzata da migliaia di allevatori in tutto il mondo. Il sistema Monofeeder si distingue per l’utilizzo di una sola grande coclea. E i vantaggi sono rilevanti. La presenza di un unico elemento in rotazione e l’eliminazione di alcune parti meccaniche in movimento, come ingranaggi e catene, annulla il rischio di improvvise rotture limitando anche le potenze assorbite. Tutto ciò si traduce in un risparmio di carburante, minori costi di manutenzione e meno spese per i ricambi. La tecnica Monofeeder inoltre permette di ottenere dimensioni delle macchine tra le più contenute del mercato. La forma stretta ed eccezionalmente bassa della vasca agevola il passaggio anche negli spazi più angusti.In sintesi:

  • ottimizzazione della qualità del prodotto finale
  • estrema affidabilità operativa
  • consistente riduzione dei costi
  • massima redditività

MISCELAZIONE

La monococlea a spirali contrapposte, di straordinaria capacità trinciante, lavorando nella speciale vasca di miscelazione a volumi differenziati, impone ai materiali un doppio flusso dinamico (Twin flow) dalla parte anteriore e posteriore verso il centro della vasca. Le ampie spirali dotate di coltelli, disegnate in esclusiva da Sgariboldi, assicurano un movimento in due flussi rotatori. Questo doppio flusso facilita i foraggi ad unirsi in un unico processo, garantendo una capacità e un’efficacia di taglio ineguagliabili e un’omogeneità di miscelazione nettamente superiore alla media. All’interno della vasca un braccio ripartitore, il cosiddetto deflettore, permette un corretto flusso dei materiali, riducendo i tempi di miscelazione ed eliminando i punti di ristagno, comuni a molte macchine pluricoclea. Questa tecnica rappresenta il meglio sul mercato e il risultato, il piatto unico “Twin Flow” firmato Sgariboldi, è ineguagliabile per appetibilità e digeribilità: una miscela soffice, omogenea, fresca, tagliata al punto giusto, che mantiene inalterate le proprietà nutrizionali dei singoli componenti esaltando la qualità dei foraggi. Il trattamento delicato dei prodotti assicura poi il mantenimento di un eccellente “valore foraggero” degli insilati e impedisce qualunque surriscaldamento del prodotto finale.